RINNOVATO IL CONTRATTO TRA NUMBER1 LOGISTICS GROUP E BARILLA

Un rinnovo significativo: Barilla ha coinvolto Number1 nelle sue progettualità.
Non mera commodity ma condivisione di valori

 

 

Parma, 18 ottobre 2017- Siglato il rinnovo del contratto che da quasi due decenni lega NUMBER1 Logistics Group, azienda parmense leader italiana nella logistica integrata per i beni di largo consumo, a BARILLA, azienda globale internazionale leader nel primo piatto, prodotti da forno, sughi.

Un rinnovo estremamente significativo da più punti di vista perché costituisce una partnership estremamente importante tra due aziende leader e perché avviene dopo vent’anni di collaborazione. Per la prima volta BARILLA ha voluto che NUMBER1 fosse coinvolta nelle proprie attività progettuali apportando un contributo condiviso, a conferma che vede in NUMBER1 un operatore di logistica con cui lavorare in maniera integrata, secondo un approccio non solo di servizio – di “commodity”–, ma capace di attivare percorsi perfettamente efficienti, innovativi e funzionanti  attraverso i quali far giungere ogni proprio prodotto nei mercati. Ciò si traduce in servizi, costi, dettagli, procedure operative, interfaccia informatiche che richiedono una profonda conoscenza e una sintonia sui valori condivisi da entrambi gli operatori, quali ad esempio: la sostenibilità ambientale, la comunicazione sempre più immediata e interconnessa con i social, la comprensione totale delle esigenze della clientela BARILLA.

Un rinnovo siglato all’insegna dei valori condivisi quindi, che si traducono in progetti rivolti all’efficientamento dei processi produttivi a beneficio comune, che si concretizzano anche in rispetto ambientale, sviluppo delle potenzialità del territorio, eco sostenibilità, disegni sociali, secondo una policy vitale per BARILLA, perfettamente in sintonia con la filosofia di NUMBER1.

Il rinnovo sottolinea un “portafoglio progettuale” condiviso tra BARILLA e NUMBER1, pianificato da qui ai prossimi anni, volto alla ideazione di nuovi programmi e al miglioramento di quelli già attivati, quali:

– Progetti mirati al miglioramento della competitività

– Progetti mirati a sostenere la promozionalità di BARILLA, leva molto importante. Vitale in questa prospettiva la nuova linea robotica antropomorfa messa a punto da NUMBER1 che è in grado di automatizzare i processi di allestimento di espositori, e di allestimento prodotti.

– Progetti sulla tracciabilità, frontiera importantissima sia per BARILLA che per NUMBER1 che ad esempio ha già attivato la nuova piattaforma del sistema NUMBER1 CUSTOMER PORTAL, strumento valido ed efficace per acquisire in tempo reale informazioni puntuali aggiornate sugli ordini effettuati così da consentire ai clienti di verificare in qualsiasi momento la tracciabilità della merce ordinata.

– Progetti sulla digitalizzazione con l’obiettivo sostenibile di ridurre, ad esempio, l’utilizzo della carta e con l’obiettivo di migliorare i tempi di risposta e condivisione delle informazioni. Già NUMBER1 tramite il PROGETTO PAPERLESS ha digitalizzato i propri processi di gestione documentale ed oggi è in grado di fornire tempestivamente ai propri clienti le informazioni riguardanti gli esiti di consegna (PoD). L’ APP MOBILE, a disposizione degli autisti, consente inoltre il monitoraggio e la gestione, in tempo reale, delle attività di trasporto primario e di distribuzione così da assicurare la massima efficacia e flessibilità di servizio a propri clienti.

– Progetti di sostenibilità eco ambientale, grazie al futuro utilizzo del gas metano liquido nella flotta dei 140 mezzi su gomma. Per questo progetto già attivato un gruppo di lavoro BARILLA-NUMBER1. Inoltre, già con il progetto Green1, NUMBER 1 è riuscita a portare in questo segmento di mercato progetti di innovazione per ridurre l’impatto ambientale delle attività connesse alla logistica, grazie al rinnovamento del parco mezzi e a politiche di ottimizzazione del trasporto.

– Progetto mirato all’azzeramento dello spreco di cibo, altra dimostrazione di eticità da parte di BARILLA che è grandissimo sostenitore del Banco Alimentare – come NUMBER1 già presente da alcuni anni a fianco di questa mission.

Altro fronte su cui BARILLA ha coinvolto NUMBER1 in questo rinnovo pluriennale è quello della Diversity Inclusion, legata al problema dei flussi migratori e della loro gestione. Una azienda attenta al territorio come BARILLA si è chiesta cosa poter fare per dare un contributo alla gestione di questa enorme e delicata problematica. Un obiettivo condiviso da NUMBER1, che con 4000 persone presenti nei suoi magazzini vede nella multietnicità un fatto assodato.

BARILLA ha inoltre coinvolto NUMBER1 nell’ Associazione “PARMA IO CI STO” che ha l’obiettivo di fare sistema e rete tra amministrazione comunale, istituzioni, imprese, forze sociali per valorizzare le eccellenze di BARILLA nel mondo del food, della cultura, della innovazione e per attrarre nuove opportunità e valorizzare quelle che ci sono.

Questo rinnovo è avvenuto agendo una reale partnership in una logica di extend supply chain: questo è l’approccio che NUMBER1 propone a tutti i propri Clienti.

 

 

Precedente Jungheinrich per CONAD del Tirreno Successivo NUMBER1  FESTEGGIA I “PRIMI 20 ANNI” E COGLIE NUOVE SFIDE DELLA LOGISTICA ALL’INSEGNA DELL’INNOVAZIONE E DELLA SOSTENIBILITA’.